Come rimettersi in forma in 7 mosse

Come rimettersi in forma in 7 mosse

L’estate sta arrivando, come ogni anno, inesorabile, dopo mille feste e centinaia di scorpacciate. È tardi per rimetterti in forma? Forse no, ma dovrai seguire attentamente questi 7 consigli:

  1. Iniziare a correre è un buon modo per accelerare il metabolismo. La corsa allena la resistenza, brucia i grassi e rende i muscoli più reattivi e scattanti. Se sei pigra/o, cerca un amica/o con cui correre assieme. In due si è più motivati e quando uno dei due non ha voglia di andare, c’è sempre l’altro che ci tira giù dal letto. Se hai amici più pigri di te, non c’è amico migliore di un cucciolo a quattro zampe. Non solo farai felice il tuo corpo, ma anche il tuo nuovo/vecchio amico. Un piccolo consiglio: indossa sempre scarpe ammortizzate per salvaguardare le tue articolazioni. Qualche investimento in euro ti eviterà molti problemi in futuro.
  2. Fai le scale a piedi. Abiti al 4° piano e usi sempre l’ascensore per salire e scendere di casa? Basta così, se in mano non hai tre casse di acqua e due borse della spesa, è arrivato il momento di salire le scale a piedi. Certo, la prima volta sarà faticoso, la seconda anche e forse anche la terza, ma mano a mano che il tempo passa, le affronterai sempre meglio, finanche a farle a due a due. Questo esercizio stimola moltissimo i muscoli delle gambe, oltre a quelli dei glutei, e se lo esegui con costanza, ti aiuterà a bruciare qui grassi che si accumulano sui fianchi e che quando indosserai il prossimo costume ti faranno apparire come una balena.
  3. Non basta bruciare le calorie per rimettersi in forma, ma per ottenere un fisico più sodo e asciutto, devi fare anche dell’altro. Per sfoggiare quel favoloso bikini che hai acquistato lo scorso anno, devi donarti anche a sessioni di addominali estenuanti, esercizi per rassodare glutei e gambe, per definire le braccia flaccide, da eseguire almeno 2 o 3 volte alla settimana.
  4. Mangia poco, ma più spesso. La regola principale è: basta abbuffate! Tutti i dietisti del mondo consigliano di mangiare meno, ma più spesso. Quindi, oltre a fare i pasti tradizionali, colazione, pranzo e cena, bisogna inserire anche gli spuntini, che però non sono fatti di pane e nutella! Basta brioche e cappuccino al mattino, passa agli snack pieni di fibre o alla frutta.
  5. Bevi molto. Bere è importantissimo, non solo per depurare l’organismo, ma anche per mantenersi in forma. L’acqua contrasta la ritenzione idrica, una compagna delle donne non molto gradita. Abituati a bere ad ogni ora, anche e soprattutto a digiuno, prima di fare colazione, e magari inserendo nel bicchiere qualche goccia di limone, per un’azione purificante e disintossicante. Un consiglio per i più furbi: se dimentichi di bere durante la giornata che passi davanti alla scrivania, piazza a fianco al mouse una bottiglietta di acqua e non avrai più scuse!
  6. Poni un obiettivo realistico. Se aspiri ad avere un fisico da modella entro l’estate non hai bisogno di un dietologo, ma uno psicologo, perché è quasi impossibile! Chi sfila in passerella è costretta a rinunce che tu a confronto mangi come una balena! Il tuo scopo è quello di rimetterti in forma, non di rivoluzionare il tuo fisico dalla A alla Z. Un altro aspetto da tenere bene a mente, è che per tornare in forma non devi patire la fame e allenarti come Rocky. Un’alimentazione sana e diluita durante l’arco della giornata e un po’ di attività fisica ogni giorno, ti faranno rimettere in forma in men che non si dica.
  7. Ritagliati un po’ di tempo per te. L’ultimo consiglio può sembrarti un po’ strano, ma ritagliarti un po’ di tempo per te stessa, come leggere, praticare un hobby, passeggiare o comunque dedicarti a qualcosa che ti fa sentire meglio, contribuisce a diminuire lo stress, che spesso causa appetito e una distribuzione errata di grasso corporeo. Maggiore relax si traduce con maggiore benessere fisico.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*